Don Marco Melzi. L’uomo, l’artista, l’operaio del Signore. 23.02.2017 - 26.03.2017

Info
Esposizione


A CURA DI

ALBA Amici della Beato Angelico

La rassegna, curata da ALBA - Amici della Beato Angelico, organizzata in collaborazione con la Scuola Beato Angelico Fondazione di culto di Milano, presenta 90 opere, tra sculture, bozzetti e schizzi, realizzati da don Marco Melzi, in oltre sessant’anni di attività. Il percorso espositivo ruota attorno ad alcuni temi iconografici caratteristici della sua cifra espressiva, tra cui, La figura della maternità e della Sacra Famiglia, Il sacrificio di Gesù e la Via Crucis, Le figure dei Santi, I progetti di altari e di arredo sacro, oltre a una sezione dedicata ai lavori a soggetto laico, in particolare, agli animali. Tra le opere più importanti, si segnala il bozzetto in polistirolo della scultura che ritrae il Beato Mazzucconi dal cranio spaccato con croce, il cui originale è posto su una guglia del Duomo di Milano, o la maschera funebre e la mano destra in bronzo del Cardinal Schuster, o ancora l’Annunciazione, un bassorilievo in rame e zinco, posto sopra l’ingresso principale della Cappella dell’Ospedale San Carlo di Milano, realizzata da Gio Ponti, legato a don Marco da un rapporto di profonda amicizia e di reciproca stima, che lo portò a collaborare con la scuola del Beato Angelico. In occasione della mostra è stato condotta una schedatura completa delle opere prodotte da don Marco Melzi, soprattutto in ambito milanese. Catalogo Edizioni Scuola Beato Angelico.